CORSO DI FORMAZIONE TEORICO-CLINICO

L’ISTITUZIONE E I SETTING AMBULATORIALI DELLA CURA – 9 Aprile 2022 ID EVENTO 20-4488

I SETTING DEL CENTRO DCA – 7 Maggio 2022 ID EVENTO 20-4510

I SETTING DELLE ATTIVITA’ RIABILITATIVE – 11 Giugno 2022 ID EVENTO 20-4511

 

PRESSO MUSEO DEL SANNIO, Piazza Santa Sofia, 82100 Benevento

E SALA UOCSM BN, via Trieste e Trento, n.1 82100 Benevento

RESPONSABILE SCIENTIFICO: DOTT.SSA MARIA LUISA CALIFANO

Obiettivo formativo: Integrazione interprofessionale e multiprofessionale, interistituzionale (8)

 

Razionale

L’istituzione, con le  regole che ne strutturano l’organizzazione e i suoi rapporti con il contesto sociale allargato, si caratterizza come un contenitore talvolta protettivo, talvolta persecutorio, per la relazione di cura che si sviluppa nei setting ambulatoriali istituzionali. La possibilità di ripensare l’esperienza clinica, acquisita negli anni di attività territoriale, consente di migliorare la valenza curativa degli interventi pluridisciplinari necessari per accogliere e curare una patologia complessa come quella che caratterizza il disagio mentale. Il corso intende offrire agli operatori l’opportunità di fruire dell’esperienza di esperti nel campo dell’organizzazione dell’assistenza psichiatrica territoriale, attraverso un confronto e dibattito sui temi trattati.

SABATO 09 APRILE 2022

Coffee Break di benvenuto

08.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI E SALUTO DIRIGENZA (Direttore Generale Gennaro Volpe- Direttore Sanitario Maria Concetta Conte e Coordinatore DSM)

09.00 I Setting  Silvana Lombardi, Psicoanalista SPI e IPA, Presidente CNP

Chair Elvira Lamparelli, Psichiatra, Psicoterapeuta IPG

09.20 Guelfo Margherita, Psicoanalista SPI e IPA

“Chi cura chi: tra paziente, terapeuta, equipe, istituzione, burocrazie, campo sociale”

10.30 Gemma Zontini, Psicoanalista SPI e IPA

“Parole ed emergenza: considerazioni partendo dall’esperienza”

11.40 Giovanna Cochiarella, Psicoanalista SPI e IPA

“Pensare nelle istituzioni, la funzione psicoanalitica”

13.00 Discussione

13.30 -15.00 Pausa pranzo

SALA UOCSM BN

15.00-19.30 Quattro Gruppi di approfondimento teorico e discussione materiale clinico

Tutor: Francesco Gucci, Psicoanalista SPI e IPA – Elvira Lamparelli, Psichiatra, Psicoterapeuta IPG

Guelfo Margherita, Psicoanalista SPI e IPA – Raffaello Russo, Psicoanalista SPI e IPA

19.30 Questionario finale e chiusura congresso

 

 

 

 

SABATO 7 MAGGIO

MUSEO DEL SANNIO

 

Coffee Break di benvenuto

08.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI E SALUTO DIRIGENZA (Direttore Generale Gennaro Volpe- Direttore Sanitario Maria Concetta Conte e Coordinatore DSM)

09.00 I Setting del Centro DCA Diego Marino, Dirigente Medico, Responsabile Centro DCA

Chair Diego Marino

09.20 Paolo Cotrufo, Psicoanalista SPI e IPA

“Quale setting per un corpo che non vibra?”

10.30 Manuela Fraire, Psicoanalista SPI e IPA

“Nelle parole e nello sguardo dell’operatore”

11.40 Mirella Galeota, Psicoanalista SPI e IPA

”Il setting tra infanzia e adolescenza”

13.00 Discussione

13.30 -15.00 Pausa pranzo

SALA UOCSM BN

15.00-19.30 Quattro Gruppi di approfondimento teorico e discussione materiale clinico

Tutor: Stefania Cella, Psicoanalista SPI e IPA-Rossana Gentile, Psicoanalista SPI e IPA-Marisa Foglia, Psicoanalista SPI e IPA-Lorenzo Rocco, Psicoanalista SPI e IPA

19.30 Questionario finale, valutazione gradimento e chiusura congresso

 

 

 

 

SABATO 11 GIUGNO

MUSEO DEL SANNIO

 

Coffee Break di benvenuto

08.30 REGISTRAZIONE PARTECIPANTI E SALUTO DIRIGENZA (Direttore Generale Gennaro Volpe- Direttore Sanitario Maria Concetta Conte e Coordinatore DSM)

Chair Maria Luisa Califano, Psicoanalista SPI e IPA

09.00 I Setting delle attività riabilitative Maria Luisa Califano

09.20 Elvia Fasulo, Medico già responsabile Centro Diurno UOCSM BN

“Riabilitazione Psichiatrica e Recovery”

10.30 Rossana Calvano, Psicoanalista SPI e IPA Il metodo e la cura del setting nel campo della riabilitazione psichiatrica”

11.40 Giuseppe Stanziano, Psicoanalista SPI e IPA

Il setting a disagio. Limiti e risorse dell’intervento nelle istituzioni.

13.00 Discussione

13.30 -15.00 Pausa pranzo

SALA UOCSM BN

15.00-19.30 Quattro Gruppi di approfondimento teorico e discussione materiale clinico

Tutor: Monica Conte, Psicoanalista SPI e IPA – Santa Parrello, Psicoterapeuta, Docente UniNa Federico II

Castria Raffaele, Regista

19.30 Questionario finale, valutazione gradimento e chiusura congresso

 

 

 

INFO

 

Provider: Azienda Sanitaria Locale Benevento, via Oderisio,1 82100 Benevento –  ID 20

 

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

BENEVENTUM SRL

VIA ARENA 16

82034 GUARDIA SANFRAMONDI (BN)

E-mail: beneventum.srl@beneventum.it

 

DESTINATARI

MEDICI TUTTE LE DISCIPLINE, PSICOLOGI, BIOLOGI, INFERMIERI, ASSISTENTI SOCIALI TECNICO DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA, FISIOTERAPISTI

 

CREDITI FORMATIVI: 9 crediti per ogni giornata formativa

Segreteria Scientifica: Dipartimento Di Salute Mentale

Patrocini: Amministrazione Provinciale Di Benevento E Centro Psicoanalitico Napoletano

 


 

TITOLO

XVI CORSO PROVINCIALE “TERRA DI LAVORO” PROGRESSO CONOSCITIVO IN ONCOLOGIA

DATA INIZIO E FINE 18/05/2021 e 25/05/2021
TIPOLOGIA EVENTO Webinar
ID EVENTO 54-317925/1
CREDITI FORMATIVI 9
COSTO GRATUITO

 

A CHI È RIVOLTO Medici chirurgi ( Tutte le discipline), Farmacia ( Territoriale e ospedaliera), Infermieri, TSLB, TSRM, Biologi, Psicologi, Dietisti
DOVE Il corso è fruibile in e-learning (quindi online) sulla nostra piattaforma certificata per la formazione a distanza secondo le pertinenti norme applicabili. Il corso è disponibile dalle ore 14.30 alle ore 18.10 del 18/05/2021 e dalle  ore 14.30 alle ore 18.10 del 25/05/2021
OBIETTIVI FORMATIVI E AREA FORMATIVA Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere (18)
RESPONSABILE SCIENTIFICO Dr.ssa Enrico Barbato
FRUIZIONE DEL CORSO E’ necessario effettuare la registrazione alla piattaforma

REGISTRATI ALLA PIATTAFORMA

Dopo essersi registrati

il giorno 18/05/2021:

1.     accedere alla piattaforma cliccando qui facendo il login inserendo username e password generata in fase di registrazione alla piattaforma

2.     accedere corso cliccando ACCEDI AL CORSO

PER INFO CONTATTARE LA SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

E-MAIL:  stefaniadevita@gmail.com,  info@beneventi.eu

Tel. 0824 50631

 

VALIDITA’ DEL CORSO Il corso è valido su tutto il territorio nazionale
VERIFICA E VALUTAZIONE Alla conclusione del corso il partecipante effettuerà sempre sulla piattaforma online la verifica dell’apprendimento tramite test a risposta multipla con doppia randomizzazione. Lo svolgimento del questionario finale è possibile fino al terzo giorno successivo alla data del webinar (28/05/2021)
ATTESTATO Al superamento del test finale, il partecipante conseguirà l’attestato valido a tutti gli effetti di legge che potrà scaricare dalla piattaforma. In caso di non superamento del test, è possibile ripetere il questionario per 5 volte
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA BENEVENTI, Via Clementina Perone, n. 39 BENEVENTO

E-MAIL:  stefaniadevita@gmail.com,  info@beneventi.eu

Tel. 0824 50631

RAZIONALE

 

In occasione del XVI Corso Provinciale “ Terra di Lavoro” saranno oggetto di confronto e discussione una serie di “hot points” relativi a tematiche di attuale interesse nell’ambito  dei tumori ad elevata incidenza e ad alto impatto sociale. La rapida evoluzione delle conoscenze, anche in questo ambito, ha permesso di modificare in maniera sostanziale la storia naturale di queste malattie, sia con l’introduzione nella pratica clinica di nuovi farmaci ad attività selettiva che attraverso la strutturazione di una vera e propria strategia terapeutica. Il corso ECM, organizzato in modalità Webinar (Fad Sincrona), sarà articolato in sessioni che affronteranno le tematiche determinanti e le ultime novità scaturite dai convegni internazionali  relative alle neoplasie neuroendocrine, del distretto cervico – facciale, polmonari, urogenitali, gastroenteriche, mammarie, cerebrali e le terapie di supporto. Obiettivi degli incontri  sarà fornire spunti di riflessione circa gli avanzamenti nell’ambito di alcune patologie oncologiche ed affrontare la complessità della patologia oncologica cercando di delineare possibili algoritmi terapeutici di agevole riproducibilità nella pratica clinica corrente.

 

 

 

PROGRAMMA

18 maggio 14:20 -18:10

 

14:20 – 14:30 Saluti iniziali Dott. Enrico Barbato

 

MODERATORE: RICCARDI FERDINANDO

 

I° Sessione Neuroendocrini

14:30 – 14:50 Novità nelle linee guida 2020 per la stadiazione e il trattamento del carcinoma a cellule di Merkel nella Iª linea metastatica – MARGARET OTTAVIANO

II° Sessione Testa collo

 

14:50 – 15:10 Tailorizzare il trattamento radiocombinato  sul paziente con tumore testa collo localmente avanzato – ANTONIA SILVESTRI

15:10-15:30 Paziente con tumore testa collo recidivante metastatico: obiettivo la risposta

SALVATORE FELICIANO

15:30- 15:50  Metastasi cerebrali :problema impegnativo che prevede l’utilizzo di nuove strategie di trattamento – ANNAMARIA CASTRICHINO

 

III° Sessione Mammella

 

15:50-16:10  La scelta della radioterapia adiuvante – GUIDO DE LUCIA

16:10 – 16:30 Attuali  prospettive per le pazienti con mBC HER2 a bassa espressione – CARMEN PACILIO

 

 

IV° Sessione Gastroenteriche

 

16:30- 16:50 Razionale scientifico e pratica clinica dell’utilizzo dell’anti egr. in rechallange – ANNUNZIATA AURIEMMA

16:50 – 17:10 Algoritmo terapeutico nei pazienti con mutazione di Braf – MARILENA LATERZA

17:10 – 17:30 Terapie orali nel trattamento del colon retto avanzato – GIUSEPPE SANTABARBARA

 

V° Sessione Nutrizione enterale

 

17:30-17:50   Epidemiologia e patogenesi della cachessia tumorale – ILEANA PARASCANDOLO

17:50 – 18:10   Approccio nutrizionale per il trattamento della disgeusia e disfagia –  GINA VARRICCHIO

 

18:10 Chiusura lavori prima giornata

 

 

25 maggio 14.30 – 18:10

 

MODERATORE GAETANO FACCHINI

 

I° Sessione Polmone

 

14:30 – 14:50 Tumore del polmone non a piccole cellule con mutazione di Met – DANILO ROCCO

14:50- 15: 10 Strategie farmacologiche per la cessazione del fumo – VINCENZO VACCARO

 

II° Sessione Le neoplasie urogenitali

 

15:10 – 15:30   Opzioni terapeutiche nella lotta contro il carcinoma renale –SARAH SCAGLIARINI

15:30- 15:50 Profili genetici e HRD: come cambiano le terapie mediche nel carcinoma                       ovarico – IOLE VENTRIGLIA

15:50 – 16:10 Rischi ed opportunità  nel trattamento radioterapico del tumore   prostatico- ANTONIA MARTINO

16:10- 16:30 Progressi  in chirurgia  oncologica per i tumori urologici – ANTONIO CIOFFI

 

 

III° Sessione Nutrizione parenterale 

 

16:30 – 16:50 La nutrizione parenterale nel paziente oncologico – LUCIA ALFONSI

16:50 – 17:10 La nutrizione parenterale domiciliare – VINCENZO ZURLO

 

IV° Sessione Terapie di supporto

 

17:10- 17:30 Tossicità oculare con i trattamenti oncologici – GIUSEPPE BUONO

17:30 -17:50  Utilizzo degli antibiotici per la gestione da rush cutaneo: profilassi o trattamento? – ILARIA SPAGNOLETTI

17:50 -18:10   Yoga e tecniche di meditazione – CARMEN COLONNA

18:10 – Chiusura dei lavori ed indicazioni per la compilazione del questionario on-line

 

 


TITOLO

LE TERAPIE DI SUPPORTO IN ONCOLOGIA

 

DURATA dalle ore 15.00 alle ore 18.00 del 29/04/2021
TIPOLOGIA EVENTO Webinar
ID EVENTO 54-316088/1
CREDITI FORMATIVI 4.5
COSTO GRATUITO
A CHI È RIVOLTO MEDICI, BIOLOGI, FARMACISTI OSPEDALIERI E TERRITORIALI, TSRM, TSLB , PSICOLOGI, INFERMIERI
DOVE il corso è fruibile in elearning (quindi online) sulla nostra piattaforma certificata per la formazione a distanza secondo le pertinenti norme applicabili. Il corso è disponibile DALLE 15.00 ALLE 18.00 DEL 29/04/2021
OBIETTIVI FORMATIVI E AREA FORMATIVA Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’evidence based practice (EBM – EBN – EBP) (1)
RESPONSABILE SCIENTIFICO Dott. Antonio Febbraro
FRUIZIONE DEL CORSO E’ necessario effettuare la registrazione alla piattaforma

REGISTRATI ALLA PIATTAFORMA

Dopo essersi registrati è possibile

1.     accedere alla piattaforma cliccando qui facendo il login inserendo username e password generata in fase di registrazione alla piattaforma

2.     accedere corso cliccando ACCEDI AL CORSO

 

VALIDITA’ DEL CORSO Il corso è valido su tutto il territorio nazionale
VERIFICA E VALUTAZIONE Alla conclusione del corso il partecipante effettuerà sempre sulla piattaforma online la verifica dell’apprendimento tramite test a risposta multipla con doppia randomizzazione. Lo svolgimento del questionario finale è possibile entro il 02/05/2021
ATTESTATO Al superamento del test finale, il partecipante conseguirà l’attestato valido a tutti gli effetti di legge che potrà scaricare dalla piattaforma. In caso di non superamento del test, è possibile ripeterlo fino a 5 volte.
SEGRETERIA ORGANIZZATIVA BENEVENTI Srl Via Clementina Perone, n. 39 BENEVENTO

stefaniadevita@gmail.com, info@beneventi.eu

RAZIONALE

 

 

La terapia di supporto mira ad alleviare i sintomi causati da patologie gravi, quali per esempio il cancro. Si può somministrare in qualsiasi fase del percorso di cura e coinvolge diversi aspetti, qualsiasi intervento che possa ridurre il dolore e migliorare la qualità di vita del malato, rendendo le terapie più sopportabili.

 

La terapia di supporto in oncologia non si sostituisce alle terapie tradizionali e ai farmaci, ma interviene per aiutare il paziente ad affrontare il dolore e gli effetti collaterali della malattia o dei trattamenti.

Questo tipo di interventi sostengono i pazienti, ma anche i loro familiari, in qualsiasi stadio della malattia, ed in particolare nei momenti più critici, ovvero dopo la diagnosi iniziale, in caso di aggravamento dei sintomi, nell’eventualità di una recidiva e, purtroppo, in fase terminale.

 

La terapia di supporto può essere somministrata in ospedale, a domicilio o in hospice, ovvero in quelle strutture di accoglienza e ricovero che si occupano delle persone gravemente malate quando non possono essere attuate le cure domiciliari. Può essere prescritta su indicazione del Medico di Medicina generale o dello specialista, in regime di continuità assistenziale o rivolgendosi a organizzazioni volontarie. Ad erogarla può essere l’oncologo in prima persona, oppure altri operatori sanitari, inclusi gli psicologi specializzati nel trattamento delle patologie oncologiche.

 

La terapia di supporto si propone di soddisfare diversi ambiti, in particolare con l’obiettivo mitigare il dolore e ridurre l’impatto e la frequenza degli effetti collaterali.

L’efficacia e i benefici delle cure palliative sono stati dimostrati da numerosi studi: ricevere terapie di supporto gioverebbe al paziente, riducendo la durata dei ricoveri e l’intensità degli effetti collaterali, ma anche ai familiari, che hanno riferito un maggiore livello di serenità nell’affiancare il malato nel suo percorso di malattia e di cura.

 

PROGRAMMA

 

Ore 14.45 Accesso alla piattaforma

 

 I Sessione (15.00- 16.20)

 

Moderatori: Giovanni P. Ianniello- Maria Cusano

 

Capire e trattare :

  • il dolore cronico – Renata Di Gregorio
  • il dolore episodico acuto – Claudia Corbo
  • il dolore neuropatico – Luca De Lipsis
  • il dolore nell’anziano – Antonio Febbraro

16.20 – 16.30 Discussione interattiva

 

 

II Sessione (16.30 – 17.50)

 

Moderatori: Luca Milano – Carlo Rinaldi

 

Tra nuove e vecchie tossicità:

 

  • alterazioni cutanee – Ilaria Spagnoletti
  • alterazioni metaboliche – Ilaria Spagnoletti
  • cardio tossicità – Bruno Villari
  • stipsi e diarrea – Giuseppe Fuggi

 

17.50-18.00 Discussione interattiva

 

18.00 Chiusura dei lavori e test di verifica on-line